Le rifiniture; Siamo al battiscopa come sceglierlo?

Le rifiniture; Siamo al battiscopa come sceglierlo?

LT Immobili & Design

 

Il battiscopa, è un elemento decorativo che completa, arreda e protegge le pareti di casa. Oggi il mercato ci offre molte alternative e diverse tipologie di prodotto. Quindi la nostra scelta è spesso dettata dalla tipologia di arredo e di base sulla quale abbiamo impostato la nostra casa.
Qualche esempio, se l’immobile ha un impronta rustica con un pavimento in cotto o in travertino, spesso il battiscopa andrà in coordinato con il pavimento, se invece la nostra casa ha un impronta più moderna dove i gres fanno da padroni, potremmo giocare due carte, gestire il battiscopa con gli elementi speciali della stessa serie del pavimento, a seconda degli articoli oggi le aziende propongono il classico battiscopa da 7 cm ma anche quello più moderno e richiesto alto 3cm. In queste situazioni però possiamo gestire la scelta  anche seguendo le linee delle porte, infatti i produttori di porte in coordinato con le cornici propongono anche i battiscopa in questo modo le nostre pareti saranno incorniciate. Spesso questi saranno in legno e seguiranno lo stesso colore delle porte e delle loro cornici.
I battiscopa sono anche in legno, nelle diverse essenze e colori, in diverse altezze e con la possibilità di essere forniti grezzi per essere tinti una volta posati.
Un altra tipologia di battiscopa è quella in polistirene, battiscopa modellati, dalle diverse altezze, smussati  o squadrati, concavi per il passaggio di cavi o per coprire battiscopa esistenti  che per praticità non si vuole smantellare e con la possibilità di inserire strisce led. Sono articoli facili da installare con diverse tipologie di inserti e accessori. Con questo prodotto molto belle anche la realizzazione di Boiserie. 
Anche in questo caso il battiscopa può essere tinto una volta posato a seguire il colore delle pareti o nel colore delle porte.
Qualche indirizzo utile e buon lavoro!

Palagio
Orac
Kerakoll
Ravaioli